04:30 am
22 settembre 2017

Cantico

Cantico

Giovedì 13 Aprile, Teatro Comunale dell’Accademia

A partire dal romanzo di Aldo Nove ” Tutta la luce del Mondo” (Ed. Bompiani 2014), di cui abbiamo mantenuto la trama e conservato alcuni passi, si aggiungono dei frammenti dalle Fonti Francescane, in cui possiamo percepire la sua forte personalità,  e la sua visione di amore onnicomprensivo di tutte le cose.  Questa storia la racconteremo con la musica attraverso brani tratti dalla tradizione gregoriana e dai Laudari, in originale e rivisitati. Musica come universo mistico di suoni e canto come racconto, come voce che narra e che tocca il cuore e le orecchie di un bambino. Il bambino Piccardo, nipote di Francesco che si mette alla ricerca di questo suo strano zio, santo e matto. Il bambino dentro ognuno di noi che ascolta ancora le fiabe intorno al fuoco e crede ai miracoli.  Giulia Zeetti

tratta dal romanzo di Aldo Nove
“Tutta la luce del mondo. Il romanzo di San Francesco” e dalle Fonti Francescane
con Francesca Breschi, Peppe Frana, Giulia Zeetti
regia ed elaborazione drammaturgica Giulia Zeetti
musiche composte ed eseguite dal vivo da Francesca Breschi e Peppe Frana
scene e costumi Ayumi Makita
luci Simone De Angelis

Produzione Teatro Stabile dell’Umbria
in collaborazione con Associazione Culturale gli Instabili
con il patrocinio della Basilica Papale e Sacro Convento di S. Francesco in Assisi
Si ringraziano gli studenti della Scuola di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti “P.Vannucci” di Perugia