01:47 am
23 luglio 2018

“Concerto per il nuovo anno” 2018

“Concerto per il nuovo anno” 2018
"Concerto per il nuovo anno", Pro loco Tuoro sul Trasimeno

La musica è la lingua dello spirito. La sua segreta corrente vibra tra il cuore di colui che canta e l’anima di colui che ascolta.

(Kahlil Gibran)

Siete pronti a salutare il nuovo anno a suon di musica?

Il Teatro comunale dell’Accademia sì, e vi propone il consueto appuntamento con il “Concerto per il nuovo anno”.

Giovedì 4 Gennaio 2018, alle ore 21.00, il soprano Chiara Franceschelli e il tenore Marco Rencinai, accompagnati al piano da Filippo Farinelli, daranno vita alle Opere più famose interpretando le arie e i duetti più conosciuti, da Donizetti a Massenet, da Puccini a Lehàr.

Chiara Franceschelli, soprano

Chiara Franceschelli, soprano

Il soprano Chiara Franceschelli, diplomatasi nel Luglio 2005 al conservatorio L.Cherubini di Firenze e in canto Barocco presso l’Istituto “Briccialdi” di Terni, è stata da subito impegnata in attività concertistica, in formazioni cameristiche e in collaborazioni con importanti orchestre italiane ed europee.

Nel 2012, approda su RAI 1 come solista nella serata organizzata dal Maestro Andrea Bocelli; da sempre mostra una spiccata sensibilità per il repertorio mozartiano e soprattutto per quello sacro divenendo soprano nella Cappella Musicale di San Francesco in Assisi, e registrando una collana di 4 cd di musica sacra francescana. Oltre alle indiscutibili doti canore, è altresì impegnata come docente di canto nell’Istituto Musicale Bonaventura Somma di Chianciano Terme.

Marco Rencinai, foto di Riccardo Spinella

Marco Rencinai, foto di Riccardo Spinella

Il tenore Marco Rencinai, laureato in Storia della Musica presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, e diplomato in sassofono al Conservatorio “Morlacchi” di Perugia, è attualmente studente presso l’Accademia CUBEC di Modena.

Vincitore del 66° Concorso “A. Belli” della Comunità Europea per cantanti lirici di Spoleto, partecipa in seguito alle produzioni del Teatro Lirico Sperimentale.

Oltre ad essere attivo nel campo della musica contemporanea è uno dei componenti del gruppo modulabile CAT Ensemble: musicisti e compositori che vogliono far conoscere la musica del XX secolo; è anche docente di canto presso il Liceo Musicale “Piccolomini” di Siena, l’Istituto “Pinsuti” di Sinalunga e il “Somma” di Chianciano.

Il pianista Filippo Farinelli, nato ad Assisi nel 1976, è un musicista eclettico principalmente specializzato nel repertorio cameristico e liederistico.

Filippo Farinelli, pianista

Filippo Farinelli, pianista

Fondatore di diversi ensemble cameristici tra cui il Duo Disecheis, per sax e pianoforte, il Duo Komma, alla ricerca musicologica per la riscoperta del repertorio italiano di fine ‘800 e contemporaneo, e il Quartetto Rêves, specializzato nel repertorio francese di fine ‘800 e ‘900; è stato premiato in numerosi concorsi cameristici internazionali e svolge attività di docenza presso vari conservatori italiani.

Il Repertorio della serata comprende:

Una furtiva Lagrima” di G Donizetti, da Elisir d’amore
Saper vorreste” di G. Verdi, da Un ballo in maschera
Un dì felice eterea” di G. Verdi, duetto da Traviata
Pourquoi me reveiller” di J. Massenet, da Werther
Quando me n’vo” di G. Puccini, da Bohëme
E lucevan le stelle” di G. Puccini, da Tosca
Addio del passato” di G. Verdi, da Traviata
Tace il labbro” di F. Lehar, duetto da La vedova Allegra
É scabroso le donne studiar” di F. Lehàr, da Il paese dei campanelli
Brindisi” di G. Verdi, da Traviata

Decisamente un appuntamento imperdibile per celebrare al meglio l’inizio del nuovo anno!

Cosa state aspettando? Il Teatro Comunale dell’Accademia vi attende numerosi!

Translate »